Reclutamento dei Docenti

Il Direttore, in accordo con il Direttore Didattico, per procedere alla valutazione dei candidati opera secondo il Regolamento in vigore che prevede un bando sul sito. Per valutare il curriculum complessivo e le attività artistico-culturali e/o le pubblicazioni scientifiche del docente si terrà in considerazione, in relazione alla specificità delle singole aree, i seguenti criteri: ove necessario:

  1. laurea o diploma accademico o percorso di formazione postdiploma triennale con documentata esperienza professionale quinquennale, ove necessario;
  2. rigore metodologico;
  3. rapporto individuale del candidato analiticamente determinato nei lavori in collaborazione;
  4. congruenza dell’attività del candidato con le discipline ricomprese nel settore disciplinare artistico culturale e/o scientifico per il quale è richiesta la docenza ovvero con tematiche interdisciplinari che le comprendono;
  5. rilevanza scientifica della collocazione editoriale delle pubblicazioni e loro diffusione all’interno della comunità scientifica;
  6. continuità temporale della produzione artistico-culturale o scientifica, anche in relazione alla evoluzione delle conoscenze nello specifico settore disciplinare;
  7. attitudini alla trasmissione del proprio sapere e del proprio saper fare.

Costituiscono, in ogni caso, titoli da valutare specificamente nelle valutazioni:

  • il diploma presso l’Istituto e/o la conoscenza del metodo insegnato presso l’Academy;
  • l’attività didattica svolta anche all’estero;
  • i servizi prestati nelle accademie, negli atenei e negli enti di ricerca, italiani e stranieri;
  • l’attività di docenza, di ricerca, comunque svolta, presso soggetti pubblici e privati, italiani e stranieri; l’organizzazione, direzione e coordinamento di gruppi di lavoro e di ricerca;
  • il coordinamento di iniziative in campo didattico artistico-culturale e scientifico svolte in ambito nazionale ed internazionale.